Hugo spritz o cocktail ricetta

Hugo spritz o cocktail ricetta


Hugo spritz o cocktail, è una gustosissima bevanda che ho incontrato un po di anni fa. Io lo definisco uno spritz anche se fuori dal triveneto tutti gli spritz sono identificati e pagati come cocktails… mah misteri!!! Un po di storia dell’hugo, originario dalle Dolomiti e più precisamente dalla Val di Fassa, l’ideatore dell’hugo molto probabilmente è Filippo Debertol gestore di un rifugio che era solito mescolare e servire ai tavoli vino bianco frizzante e sciroppo di sambuco. Il nome hugo di conseguenza, deriva da un amico di Filippo di nome Ugo, che ogni anno portava in dono a Debertol una bottiglia artigianale di sciroppo di sambuco. Drink molto conosciuto anche in Austria e in bassa Germania. In questi anni sta prendendo fama e notorietà anche in Veneto. E’ gustoso rinfrescante e buono.. ma solo se lo si sa fare bene e con ottimi ingredienti. Allora è uno spritz (aperitivo) o un cocktail… beh per me e’ uno spritz ma e delizioso da bere sempre…..

Preparazione:

Come lo preparo io, prendete un calice di vino e inserite 3 rametti di menta. Premete leggerissimamente con il pestino. Riempite il bicchiere con del ghiaccio e versate un po di sciroppo e gli altri altri ingredienti. Il tocco finale che fa proprio la differenza consiste nel decorate con una fetta di mela verde assolutamente trentina, tagliatene uno spicchio abbastanza grosso e infilzatelo con uno stuzzicadenti lungo.

Ingredienti Hugo spritz o cocktail ricetta:

 3 Rametti di mentaHugo spritz o cocktail2

2/10 Sciroppo di fiori sambuco, io uso il Monin

4/10 Prosecco

4/10 Selz

Decorate con mela verde, alcuni usano il limone i o lime consiglierei di no.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 6 Average: 4.3]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.