Bloody Mary Cocktail Ricetta IBA

Bloody Mary Cocktail Ricetta IBA

L’origine di questo storico drink è molto controversa, la versione più accreditata pare sia quella che racconta la sua nascita a Parigi nel 1920. Un barista di nome Fernand che lavorava presso  il famoso di Harry New York Bar di Parigi ha mescolato questo Bloody Mary per la prima volta. Il proibizionismo in America ha reso la vodka popolarissima e di uso comune almeno in Europa, per questo motivo in questo periodo nascono numerosi drink con il distillato russo. Fernand finito il proibizionismo si trasferisce a New York dove rese il Bloody Mary un vero cult. Leggenda dice che il nome Bloody Mary si ispiri alla spietata Maria I d’Inghilterra nel 1550, dove il succo di pomodoro rappresenta il sangue versato mentre la vodka sono i bezzi brutali che utilizzava…

Ingredienti:

3/10 di Vodka bianca

6/10 di succo di Pomodoro

1/10 di succo di Limone

Worcester e Tabasco, sale di sedano, sale e pepe.

Decorate con gambo di sedano e volendo con un pomodoro ciliegino.Bloody Mary Cocktail Recipe IBA

Preparazione Bloody Mary Cocktail Ricetta IBA:

Va preparato nel bicchiere tumbler dove scioglierete il sale nel succo di limone, aggiungete le altre spezie, il succo di pomodoro (molto freddo), la Vodka bianca e mescolate con il cucchiaino dal manico lungo per qualche istante. Aggiungete del ghiaccio a cubetti anche se è facoltativo dipende dalle preferenze. Si può eventualmente preparare tutto nello shaker sta a voi decidere.

 

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 5 Average: 5]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.