Liu Bolin Artista l’uomo invisibile

Liu Bolin Artista l’uomo invisibile

“Quando il mio corpo è coperto e scompare, non è il rapporto tra me e il muro che importa; ma il rapporto tra me come individuo e la pubblicità e gli slogan che sono utilizzati per ingannare il pubblico.” Liu Bolin.

Liu Bolin

Liu Bolin, la vita reale di un uomo invisibile in Cina. Nato nel 1973 a Shandong si diploma in arte e si laurea all’Accademia delle belle arti di Pechino. Diventa popolare per la sua capacità di camuffare se stesso in qualsiasi ambiente. Per realizzare le sue foto Liu Bolin impiega fino a 12 ore di trucco per fondersi con lo sfondo.Liu Bolin8 Liu Bolin Artista l'uomo invisibile Liu Bolin si utilizza come una tela bianca e, con l’aiuto di un assistente dipinge il suo corpo, in pratica “Indossa il paesaggio”. I risultati sono incredibili e straordinari. Liu Bolin racconta
che la situazione degli artisti in Cina è molto difficile, il suo studio è stato rimosso, con la forza, dalle autorità cinesi.Liu Bolin Artista l'uomo invisibile Liu Bolin3 In queste sue opere “Hiding In The City”, Liu Bolin protesta silenziosamente contro una società e uno stato oppressore dei diritti umani.

Liu Bolin Artista l'uomo invisibile Liu Bolin2

Ora espone in tutto il mondo, c’è una collezione di opere anche in Italia di proprietà dell’Unicredit Group.

Il risultato è spettacolare e inquietante. Ricorda quando ha iniziato a passare inosservato? Quel giorno in cui nessuno lo guardava per la strada. È una sensazione simile è fantastica, ma questo dà buone vibrazioni.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 3 Average: 5]

Un commento

  • Stefi Pastori

    Questa si chiama lotta contro il consumismo e la mercificazione dei corpi! Geniale!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.