Jay Maisel

jay maisel

Ogni tema, per semplice che appaia, può acquistare valore plastico quando il fotografo l’adeguata retorica del colore. Alcune tonalità fredde erano qui le più adatte per dare espressione a questo scenario solitario.

Jay Maisel, nato a Brooklyn nel 1931 si forma alla Abraham Lincoln High School e alla Yale University. La sua attività di fotografo “freelance” inizia nel 1954. in seguito collaborerà con riviste, agenzie pubblicitarie e compagnie multinazionali, lavoro che riesce perfettamente a conciliare conjay maisel2 quello di insegnante presso centri prestigiosi come la School of Visual Arts di New York. Molte delle sue opere sono esposte in gallerie e musei degli Stati Uniti. Jay Maisel è riconosciuto come uno dei migliori fotografi di colore naturale nel mondo. Dalla metà degli anni 1950, è sempre stato considerato un purista, non facendo

jay maisel3

l’energia di questo ritratto dipende esclusivamente dalla calda tonalità del colore.

alcuna manipolazione dell’immagine stampando direttamente le foto, pure, ignorando al possibilità di ritocco. Ora sta girando con fotocamera digitale Nikon D1 Ultimo libro di Jay Maisel, contiene 160 fotografie a colori. Stupende!jay maisel31

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 0 Average: 0]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.