Arancini di riso Ricetta

arancini di riso ricetta

Un modo perfetto per recuperare il risotto avanzato. Gli arancini sono un antipasto sfizioso e saporitissimo. Possono essere mangiati con le mani e si abbinano perfettamente con il prosecco o a una birra. Mi piace servirli in coni di carta marrone come cibo da strada. In Sicilia, hanno una forma un po ‘più simile a piramidi arrotondate.

Ingredienti ARANCINI DI RISO RICETTA:

  • 300 g di riso o risotto avanzato del giorno prima
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 g di parmigiano
  • 3 uova
  • 200g di carne di manzo
  • mezza cipolla titata
  • concentrato di pomodoro se volete
  • olio di oliva
  • sale e pepe
  • 2 cucchiaini di piselli
  • olio per friggere meglio se è di oliva
  • farina e pangrattato
  • poi potete aggiungere ingredienti a piacere secondo i vostri gusti e se il riso di ieri è già condito mettetteci un cuore di mozzarella verrà benissimo.

Preparazione ARANCINI DI RISO RICETTA:

ARANCINI DI RISO RICETTA

Se avete già il riso di ieri siete già a buon punto. In alternativa, scalda il riso in acqua salata (cottura giusta) scolalo e mantecalo con zafferano, parmigiano e due uova sbattute. Affetta finemente la cipolla e fai soffriggere nell’olio. Unisci la carne tritata falla rosolare e se vuoi bagnala con del vino rosso o bianco, quello che avete aperto in casa. Stempera con due cucchiai di concentrato di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua. Mescola tutto assieme al soffritto. Fai cuocere per un’oretta. Potete aggiungere funghi cotti, pomodori secchi e i piselli lessati precedentemente conditi con la mozzarella. Insomma tutto quello che volete e che è di vostro gusto, ricordatevi che però è il riso che deve essere l’ingrediente principale. Ora unisci il riso al soffritto di prima, spegni la fiamma impasta. Ricava delle sfere con l’impasto di riso che una ci stia in una mano. Infarinale con la farina e spennella con dell’uovo sbattuto quindi ripassali nel pangrattato. Friggi in olio caldo e riponi gli arancini sgocciolati su carta paglia. Dopo 5 minuti mettili in una teglia e ripassali in forno caldo al massimo per 5 minuti. Servili caldi.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA
[Total: 2 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.