Margaret Keane

Margaret Keane… ho appena visto il film ”Big Eyes”, devo dire che non è male, ma niente di che. Grande attore come sempre Christoph Waltz e si è visto poco Tim Burton come regista (tranne in due piccole scene)… Comunque non conoscevo l’artista in questione Margaret Keane e ora mi-Vi informo… Margaret Keane, è una artista americana nata nel 1927 (Tennessee) ed è ancora vivente… ad oggi.margaret keane E’ una pittrice e illustratrice, le sue figure preferite sono donne e bambini, che ritrae spesso nelle sue creazioni.margaret keane Le opere di Margaret Keane sono immediatamente riconoscibili, per uno stile pittorico particolare, infatti lei disegna gli occhi più grandi del normale (molto spesso tristi), più colorati, sembrano occhi fumettistici, e ho notato assomiglino a quelli dei fumetti Manga giapponesi.

Margaret Keane attribuisce la sua ispirazione al profondo rispetto che ha per al Bibbia e al rapporto che aveva con sua nonna. margaret keanePiù tardi si avvicina ai testimoni di Geova. I suoi dipinti sono stati venduti a migliaia di dollari nel corso degli anni ’60 e’70 e il suo secondo marito, Walter Keane, ne prendeva tutto il merito. Walter Keane ha iniziato a promuovere e a vendere le opere di Margatet come sue creazioni e apre una galleria personale da qui comincia un opera di marketing strabiliante, con regali a personaggi famosi, ogni sorta di gadget, poster e stampe capillarmente diffusi in tutti gli Stati uniti.margaret keane4 I dipinti inizialmente erano snobbati dal mondo dell’arte e dai critici ma, Walter Keane che conosceva alcune celebrità di Holliwood come Jerry Lewis, Joan Crawford e Kim Nowak, fece realizzare da Margaret i loro ritratti acquisendo così una crescente popolarità. Tutto il merito artistico veniva attribuito a Walter Keane popolarissimo ormai, posava per riviste e televisione. Margaret Keane alla fine si separa da Walter e fugge alle Hawaii, dove alcuni anni dopo nel 1965 si risposa. Nel 1970 comincia a rivelare al mondo la verità. Attraverso tribunali e avvocati e citando il marito in cause legali infinite, Margaret Keane ha dimostrato definitivamente che l’artista era lei quando, in un tribunale federale, ha realizzato un dipinto in circa un’ora, mentre Walter Keane si è rifiutato di partecipare inventandosi un infortunio alla spalla.margaret keaneMargaret ha vinto la causa e da allora ha continuato la sua carriera artistica. Le sue opere sono considerate dalla critica come kitsch, tuttavia i suoi dipinti trovano numerosi fan e le sue opere vengono ancor oggi vendute a migliaia di dollari in tutto il mondo.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 10 Average: 4.4]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.