Willard Wigan

Willard Wigan , nato nel giugno 1957 è uno scultore inglese da Ashmore Park Estate, che fa microscopio art.Willard Wigan Le sue sculture sono in genere collocate nella cruna di un ago o sulla testa di uno spillo. Una singola scultura può essere piccola 0,005 mm. Nel luglio 2007 Willard Wigan è stato anche premiato dalla Regina con un MBE per i suoi servizi per l’arte inglese. Quando aveva cinque anni ha iniziato a fare case per le formiche, perché pensava che serviva loro un posto dove vivere. Poi per loro (le formiche) ha creato scarpe e cappelli. Era un mondo di fantasia da dove non ne è ancora uscito. Le Micro-sculture di Willard sono ora così piccole che sono visibili solo al microscopio. I sacrifici personali che ha l’artista nella creazione di questi pezzi meravigliosi, ma poco credibili, sono inconcepibili per la maggior parte delle persone. Willard entra in uno stato meditativo in cui il suo battito cardiaco è rallentato, che gli permette di ridurre i tremori alle mani e scolpire tra un battito e l’altro del Willard Wigancuore. Anche il riverbero causato dal traffico esterno può influenzare il lavoro di Willard Wigan. Di conseguenza, lavora spesso per tutta la notte, quando non c’è il minimo disturbo. Le persone che frequentano le mostre di Wilards sono le più diverse e disparate per un artista oggi vivente, ormai le sue mostre/eventi sono sempre sold-out in tutto il mondo. Tali creazioni sono entrate a far parte di ambienti importanti, i proprietari delle opere di Willard sono importantissime figure, quali il Principe Carlo d’Inghilterra, Sir Elton John, Sir Philip Green, Lord Bath, Mike Tyson e Simon Cowell per citarne alcuni. Ultimo pezzo di Willard, “l’Incoronazione Corona” è stato richiesto da Sua Altezza Reale la Regina Elisabetta II, in omaggio alla sua festa perWillard Wigan 3 il suo Giubileo di Diamante. Ultimamente, Willard ha iniziato a partecipare ad una gran quantità di convegni per parlare in pubblico come  motivatore per le aziende private; multi-conglomerato e organizzazioni di beneficenza. E una piccola sorpresa perché la storia della vita di Willard sta attirando una grande attenzione per le industrie cinematografiche.

IL TUO PENSIERO CI INTERESSA, VOTA
[Total: 2 Average: 3]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.