Pete Fecteau

Pete Fecteau è nato il 9 aprile 1983 in Arizona Stati Uniti, ed e’ un artista matematico-nerd. Anche sua madre e sua sorella gemella Janet sono entrambi artisti di talento e la vena artistica è stata incoraggiante per Pete. Fecteau ha frequentato Plymouth State University dove ha ha intrapreso studi di Graphic Design. Passa poi al Kendall College of Art & Design, Michigan e si laurea nel 2007 con un BFA in Digital Media Design. Assunto sucessivamente in una grande azienda lavora come […]

Continua a leggere

Willard Wigan

Willard Wigan , nato nel giugno 1957 è uno scultore inglese da Ashmore Park Estate, che fa microscopio art. Le sue sculture sono in genere collocate nella cruna di un ago o sulla testa di uno spillo. Una singola scultura può essere piccola 0,005 mm. Nel luglio 2007 Willard Wigan è stato anche premiato dalla Regina con un MBE per i suoi servizi per l’arte inglese. Quando aveva cinque anni ha iniziato a fare case per le formiche, perché pensava che serviva loro […]

Continua a leggere

Max Zorn

Max Zorn è un artista di strada che ha la sua base ad Amsterdam. Il suo materiale principale è il nastro adesivo, lo stesso tipo di nastro si potrebbe usare sulle scatole quando si invia un pacchetto postale o per il trasloco come le scatole da imballaggio. Non è mai stato raro vedere nastro colorato su muri e strade ma è stato innovativo conquistare le strade con una nuova forma di arte urbana. Nel suo caso, l’idea di creare l’arte di strada con nastro invece di vernice è venuto […]

Continua a leggere

Jacob Aue Sobol

Jacob Aue Sobol è un fotografo danese che  fotografa con lo stomaco, non con la mente, lasciando sempre qualcosa nell’aria allo spettatore e da interpretare. Nato in Danimarca nel 1976 e cresciuto a Brondby Strand nella periferia a sud di Copenhagen. Dopo aver studiato presso l’ European Film College, Jacob è stato ammesso alla Fatamorgana, Scuola danese di arte e di fotografia documentaria nel 1998, dove ha sviluppato un particolare ed espressivo stile di fotografia in bianco e nero. Nell’autunno del 1999 andò a vivere nel […]

Continua a leggere

William Albert Allard

William Albert Allard ha incontrato Robert Gilka , allora direttore del National Geographic  a Washington ed gli è stato offerto uno stage. La sua opera più importante come stagista sono state le sue fotografie del Amish per un articolo intitolato “Amish Folk” (pubblicato nell’agosto 1965). Si è detto che Allard sia considerato come punto di riferimento nell’evoluzione fotografica del National Geographic . Il suo lavoro lo ha portato ad una posizione di rilievo con la rivista. Nel 1967, dopo soli due anni, William Albert Allard […]

Continua a leggere
1 115 116 117 118