Il diaframma

Con il diaframma si indica comunemente la grandezza dell’apertura del diaframma a iride di un obbiettivo, che fa entrare la luce all’interno dell’apparecchio fotografico e che, in genere, si può allargare e restringere. Aumentando il diametro dell’apertura si aumenta la quantità di luce che raggiunge la pellicola o il sensore. Insieme alla velocità di otturazione (che regola il tempo durante il quale la luce pio’ impressionare), questa apertura determina l’esposizione, cioè tutta la luce che raggiunge la pellicola/sensore. Il diaframma […]

Continua a leggere

L’occhio del fotografo: vedere fotograficamente

Un fotografo, deve conoscere la capacità ma anche i limiti del proprio apparecchio fotografico è indispensabile per imparare a “vedere” nel modo giusto e fotograficamente. Considerate, prima di tutto, le affinità esistenti tra l’occhio e l’apparecchio fotografico: entrambi usano una lente per mettere a fuoco l’immagine su una superficie sensibile alla luce ed entrambi possiedono i mezzi per poter regolare la luminosità. Ma l’occhio possiede una flessibilità notevolmente maggiore: per esempio, nell’affrontare i forti contrasti di luce, riesce a farci […]

Continua a leggere
1 112 113 114