Jacob Aue Sobol

Jacob Aue Sobol è un fotografo danese che  fotografa con lo stomaco, non con la mente, lasciando sempre qualcosa nell’aria allo spettatore e da interpretare. Nato in Danimarca nel 1976 e cresciuto a Brondby Strand nella periferia a sud di Copenhagen. Dopo aver studiato presso l’ European Film College, Jacob è stato ammesso alla Fatamorgana, Scuola danese di arte e di fotografia documentaria nel 1998, dove ha sviluppato un particolare ed espressivo stile di fotografia in bianco e nero. Nell’autunno del 1999 andò a vivere nel […]

Continua a leggere

William Albert Allard

William Albert Allard ha incontrato Robert Gilka , allora direttore del National Geographic  a Washington ed gli è stato offerto uno stage. La sua opera più importante come stagista sono state le sue fotografie del Amish per un articolo intitolato “Amish Folk” (pubblicato nell’agosto 1965). Si è detto che Allard sia considerato come punto di riferimento nell’evoluzione fotografica del National Geographic . Il suo lavoro lo ha portato ad una posizione di rilievo con la rivista. Nel 1967, dopo soli due anni, William Albert Allard […]

Continua a leggere

Jensen Gin Jensen Gin piccola distilleria di Londra

Jensen Gin piccola distilleria di Londra Durante gli anni  trascorsi a Tokyo, Christian Jensen è stato introdotto casualmente nel mondo dei  Gin e assaggio dopo assaggio se ne innamorò.  Ha scoperto che un’antica ricetta di Gin che non veniva più prodotta, diventando una personale missione, cominciò scavare tra archivi e pubblici registri, finché non inciampò su un documento di un distillatore che conteneva la ricetta per un gin ormai perduto da decenni.  Per l’utilizzo di questa ricetta, Jensen ha lavorato […]

Continua a leggere

Il diaframma

Con il diaframma si indica comunemente la grandezza dell’apertura del diaframma a iride di un obbiettivo, che fa entrare la luce all’interno dell’apparecchio fotografico e che, in genere, si può allargare e restringere. Aumentando il diametro dell’apertura si aumenta la quantità di luce che raggiunge la pellicola o il sensore. Insieme alla velocità di otturazione (che regola il tempo durante il quale la luce pio’ impressionare), questa apertura determina l’esposizione, cioè tutta la luce che raggiunge la pellicola/sensore. Il diaframma […]

Continua a leggere

L’occhio del fotografo: vedere fotograficamente

Un fotografo, deve conoscere la capacità ma anche i limiti del proprio apparecchio fotografico è indispensabile per imparare a “vedere” nel modo giusto e fotograficamente. Considerate, prima di tutto, le affinità esistenti tra l’occhio e l’apparecchio fotografico: entrambi usano una lente per mettere a fuoco l’immagine su una superficie sensibile alla luce ed entrambi possiedono i mezzi per poter regolare la luminosità. Ma l’occhio possiede una flessibilità notevolmente maggiore: per esempio, nell’affrontare i forti contrasti di luce, riesce a farci […]

Continua a leggere
1 111 112 113