caipirinha ricetta, original recipe

caipirinha ricetta, original recipe

caipirinha ricetta, original recipe


La maggior parte dei brasiliani chiamano la “Cachaça” Pinga o Aguardiente. E’ il succo fermentato e poi distillato di canna da zucchero, non confondetevi con il rum il sapore è molto differente. La nascita precisa di questo distillato non è certa, ma pare sia stato distillato per la prima volta nel 1610, nello stato di Bahia da parte di coloni portoghesi. Per secoli, la cachaça è stata prodotta e bevuta, quasi esclusivamente, dagli schiavi, dai nativi, da i navigatori di passaggio e dalle classi inferiori. L’anno della rivincita del distillato Cachaca è il 1922 dopo la “Settimana dell’Arte Moderna” che fece diventare questo splendido distillato uno dei simboli de paese.  L’ufficialità arriva nel 2001, con l’allora presidente del Brasile, Fernando Henrique Cardoso, che ha firmato un decreto che ha stabilito che la cachaça diventi il distillato ufficiale ed esclusivo del Brasile, prodotta solo con alcol di canna da zucchero brasiliano. Fa parte integrante della cultura brasiliana e il suo nome si colloca proprio lì con calcio, carnevale e samba come icone nazionali. Negli ultimi 10 anni la cachaça è diventata una una bevanda internazionale; il mondo ha scoperto le delizie della caipirinha.

Il Brasile produce circa 2 miliardi di litri di cachaça ogni anno ed esporta circa 400 milioni di litri, lasciando circa 1,6 miliardi di litri per uso interno, con un consumo di circa 11 litri per ogni uomo, donna e bambino in Brasile!

Ingredienti caipirinha ricetta, original recipe:

La “caipirinha” (colui che abita in campagna) è stata ufficialmente riconosciuta in Brasile con il Decreto n° 2.314 del 1997. Oggi è in vigore il Decreto nº 6.871 del 4 giugno 2009.

1 Lime tagliato a cubetti

1 o 2 cucchiai di zucchero di canna bianco

Colmate con il ghiaccio tritatocaipirinha ricetta, original recipe

Riempite con la cachaca o “pinga”.

oppure… Continua a leggere

LE MIGLIORI VODKA PIÙ BUONE AL MONDO

LE MIGLIORI VODKA PIÙ BUONE AL MONDO

LE MIGLIORI VODKA PIÙ BUONE AL MONDO


 

A conterdersi il merito della scoperta sono Russia e Polonia. La versione russa racconta che la vodka risale agli esperimenti di distillazione del 12° secolo fatti dai religiosi del monastero Viatka; una seconda versione racconta che furono altri monaci del monastero Chudov nel 14° secolo ad averla inventata. Difficile sapere con esattezza ma diciamo che comprende questo lasso di tempo. Successivamente la bevanda venne messa al bando come bevanda del demonio, ma con l’ascesa al potere di Pietro il grande la vodka riprese vigore e una nuova rinascita e diventando un prodotto statale: ” chi controlla la vodka controlla il popolo” 1540. La diffusione della vodka nel mondo inizia nei primi del ‘900 con la importazione di nuovi lambicchi dall’Europa occidentale, con massicci finanziamenti statali e con un lavoro certosino dei maestri distillatori; qui inizia… Continua a leggere

Moscow Mule Cocktail ricetta e storia

Moscow Mule Cocktail ricetta e storia

Moscow Mule Cocktail ricetta e storia


La storia del Moscow Mule inizia nel 1939, quando Rudolph Kunett, ha venduto il marchio Smirnoff a John Martin, capo della G.F. Heublein & Bros. John Martin per promuovere la vodka negli Stati Uniti ha creato questo miscuglio di vodka e ginger beer servito in una tazza di rame fatta appositamente, puro marketing. Questo ha contribuito ad alimentare l’accettazione della vodka (bevanda russa) negli USA come lo spirito bianco preferito, in sostituzione del gin. John Martin ha sempre dichiarato di aver inventato il Moscow Mule insieme al suo amico, Jack Morgan, proprietario del pub chiamato il Cock’n’Bull,moscow mule, situato sul Sunset Strip di Hollywood. Il Cock’n’Bull aveva il marchio proprio di birra allo zenzero. Martin e Morgan hanno avuto un colpo di “genio” che li ha portati a unire i loro prodotti. Tra il 1947 e il 1950, grazie alla loro invenzione, la vodka Smirnoff ha più che triplicato le vendite. Purtroppo, la popolarità della bevanda crolla notevolmente nel 1960 con l’era delle nuove scene groovy e delle disco. Ora il Moscow Mule ha recentemente goduto di una nuova rinascita; sta diventando una vera e propria mania, ma solo sulla tazza di rame, mi raccomando.

Ingredienti: Continua a leggere

1 2 3 102